Bando 6.4.1 per il Sostegno ad interventi di diversificazione e multifunzionalità delle imprese agricole - pubbl. Maggio 2024

Categoria: Bandi aperti
Pubblicato: Lunedì, 27 Maggio 2024

La scadenza per la presentazione delle domande è stata prorogata al 3 luglio 2024

Il Gal STS rende note le modalità di ammissione al Bando per la Misura 6.4.1 per il Sostegno ad interventi di diversificazione e multifunzionalità delle imprese agricole per interventi localizzati nei 39 Comuni ricadenti nel territorio del Gal STS Savuto, Tirreno, Serre Cosentine.

La finalità dell’intervento è quella di potenziare e qualificare il sistema dell'offerta turistica rurale attraverso il rafforzamento della gamma dei prodotti/servizi offerti dalle aziende agricole, al fine di aumentarne la redditività e la competitività.

Sono ammissibili le seguenti tipologie di inverstimenti:
a) Attività agrituristiche (posti letto, punti ristoro, piscine, agri-campeggi, realizzazione di piccoli impianti sportivi/ricreativi, percorsi vita e/o percorsi intelligenti, percorsi enogastronomici etc.);
b) Attività didattiche (Pet-Therapy, Ippo-Therapy,ecc.);
c) Piccoli impianti di trasformazione e/o spazi aziendali per la vendita di prodotti aziendali.

Il sostegno è erogato come contributo pubblico in conto capitale. L’aiuto sarà concesso in regime “de minimis” nella misura percentuale del 50% sulle spese ammissibili. Saranno finanziate operazioni che prevedano una spesa minima di € 30.000 e max di € 70.000.

Le domande di sostegno dovranno essere presentate attraverso il portale Sian.

La scadenza per la presentazione delle domande è il 26 giugno 2024

La scadenza per la presentazione delle domande è il 3 luglio 2024

Bando 4.2.1 per Investimenti nella trasformazione, commercializzazione e sviluppo dei prodotti agricoli - pubbl. Maggio 2024

Categoria: Bandi aperti
Pubblicato: Lunedì, 27 Maggio 2024

La scadenza per la presentazione delle domande è stata prorogata al 3 luglio 2024

Il Gal STS rende note le modalità di ammissione al Bando per la Misura 4.2.1 volta a sostenere ed incentivare Investimenti nella trasformazione, commercializzazione e sviluppo dei prodotti agricoli per interventi localizzati nei 39 Comuni ricadenti nel territorio del Gal STS Savuto, Tirreno, Serre Cosentine.

L’operazione interviene nelle fasi della trasformazione, commercializzazione e vendita dei prodotti agricoli sostenendo l’innovazione tecnologica, organizzativa e logistica dei cicli di lavoro. L’intervento è rivolto prioritariamente alle aziende che producono/trasformano/vendono le materie prime derivanti dalle micro-filiere agricole del territorio del GAL STS: Fico essiccato del cosentino, Cipolla rossa di Tropea, Pomodoro di Belmonte, Cereali, Frutti a guscio, Castanicoltura, Patata della Sila, Filiera degli allevamenti e lavorazione (salumi di Calabria DOP, suino nero, formaggi ovicaprini), Filiera del Vino Dop (Savuto Classico e Terre di Cosenza).

Sono ammessi a presentare domanda Imprese (anche di nuova costituzione) in forma singola o associata, operanti nella trasformazione, commercializzazione, vendita dei prodotti agricoli ed agroalimentari, esclusi i prodotti della pesca. Possono accedere al sostegno anche le imprese agricole qualora la materia prima da trasformare e commercializzare sia di provenienza extra aziendale in misura non inferiore ai 2/3 di quella complessivamente lavorata/commercializzata.

Sono considerate ammissibili a finanziamento le seguenti categorie di spesa:
- ristrutturazione, ammodernamento e ampliamento di beni immobili utilizzati per la lavorazione, condizionamento, refrigerazione, stoccaggio, trasformazione, commercializzazione, immagazzinamento di prodotti agricoli;
- acquisto di nuovi macchinari ed attrezzature ed hardware pertinenti alla funzionalità dell’intervento richiesto;
- acquisizione di programmi informatici finalizzati all’adozione di tecnologie dell’informazione e comunicazione (TIC) e al commercio elettronico;
- spese generali.

Il sostegno è erogato come contributo pubblico in conto capitale, calcolato in percentuale sui costi ammissibili totali.

L’entità del sostegno è pari al 50% del valore delle spese ammissibili. Il contributo massimo non potrà superare € 35.000,00. Il progetto non può prevedere una spesa totale inferiore a € 40.000,00 e superiore a € 70.000,00.

Le domande di sostegno dovranno essere presentate attraverso il portale Sian.

La scadenza per la presentazione delle domande è il 26 giugno 2024

La scadenza per la presentazione delle domande è il 3 luglio 2024

Bando 16.3 del Gal STS per progetti di cooperazione per processi di lavoro in comune e servizi turistici

Categoria: Bandi aperti
Pubblicato: Mercoledì, 15 Maggio 2024

La scadenza per la presentazione delle domande è stata prorogata al 24 giugno 2024

Si invitano tutti gli interessati a prendere visione dell'INTEGRAZIONE ALLE DISPOSIZIONI ATTUATIVE presente negli allegati in fondo a questa pagina

Il Gal STS nell’ambito del PAL “STS” - Misura 19 – (S.L.T.P. Sviluppo Locale di Tipo Partecipativo) del Programma di Sviluppo Rurale della Regione Calabria 2014/2020 ed in coerenza con le previsioni contenute nel Piano di Azione Locale stesso e nelle singole Schede delle operazioni, rende note le modalità di ammissione delle domande di sostegno per la Misura 16.3.1 finalizzata a sostenere la cooperazione tra piccoli operatori per organizzare processi di lavoro in comune e condividere impianti e risorse e per lo sviluppo e/o la commercializzazione di servizi turistici inerenti al turismo rurale.

Il progetto deve prevedere un accordo di partenariato tra almeno due soggetti tra “piccoli operatori” del settore agricolo e della filiera agroalimentare e della filiera turistica.

La scadenza per la presentazione della domanda di sostegno è lunedì 17 giugno 2024

La scadenza per la presentazione della domanda di sostegno è lunedì 24 giugno 2024

Bando 4.1.1 per Investimenti nelle aziende agricole del Basso Savuto

Categoria: Bandi aperti
Pubblicato: Lunedì, 27 Maggio 2024

La scadenza per la presentazione delle domande è stata prorogata al 3 luglio 2024

Il Gal STS rende note le modalità di ammissione al Bando per la Misura 4.1 volta a sostenere ed incentivare investimenti di ammodernamento, ristrutturazione ed innovazione all’interno delle aziende agricole finalizzati al miglioramento della competitività e della sostenibilità aziendale riservato alle aziende agricole del Basso Savuto (Aiello Calabro, Lago, San Pietro in Amantea, Serra D’Aiello). 

L’intervento è finalizzato a migliorare la competitività delle imprese agricole ed il miglioramento qualitative delle produzioni. Esso agisce, altresì, a favore degli obiettivi climatico ambientali, nei termini in cui è in grado di favorire la gestione sostenibile dei suoli e della biodiversità agricola e la riduzione delle emissioni di gas ad effetto serra ed ammoniaca. L’intervento contribuisce direttamente agli obiettivi del PAL STS.

Sono ammessi a presentare domanda per ottenere il sostegno agricoltori e associazioni di agricoltori secondo le forme previste e stabilite dalla legge. Il progetto deve essere articolato mediante la redazione di una Relazione Tecnica redatta da un Tecnico abilitato e da un business plan (BP) comprensivo di piano degli investimenti, organico e funzionale al miglioramento delle prestazioni e della sostenibilità globale dell’azienda agricola.

Sono considerate ammissibili a finanziamento le seguenti categorie di spesa: spese inerenti il miglioramento fondiario; acquisto di macchinari e attrezzature: hardware e software; efficientamento energetico; spese generali. Il tempo massimo concesso per la conclusione del progetto è fissata al 31/5/2025 e la data ultima per la presentazione della domanda di pagamento a saldo è fissata al 30/6/2025.

Il sostegno è erogato come contributo pubblico in conto capitale, calcolato in percentuale sui costi ammissibili totali. Il progetto non può prevedere una spesa totale inferiore a € 30.000,00 e superiore ad € 80.000,00. Il contributo massimo non può superare € 56.000,00. L'intensità del sostegno è pari al 70% del costo dell'investimento ammissibile realizzato da agricoltori nelle zone montane e svantaggiate. Nel caso di investimenti che riguardano la trasformazione e la commercializzazione dei prodotti agricoli, ad eccezione dei prodotti della pesca, il sostegno è del 50% del costo dell’investimento ammissibile realizzato. Non è in alcun caso ammissibile la spesa relativa all’Iva.

Le domande di sostegno dovranno essere presentate attraverso il portale Sian.

La scadenza per la presentazione delle domande è il 26 giugno 2024

La scadenza per la presentazione delle domande è il 3 luglio 2024

Bando 16.4 per Progetti di Cooperazione per filiere corte

Categoria: Bandi aperti
Pubblicato: Mercoledì, 15 Maggio 2024

La scadenza per la presentazione delle domande è stata prorogata al 24 giugno 2024

Si invitano tutti gli interessati a prendere visione dell'INTEGRAZIONE ALLE DISPOSIZIONI ATTUATIVE presente negli allegati in fondo a questa pagina

Il Gal STS rende le modalità per la partecipazione all'Avviso Pubblico relativo alla misura 16.4.1 del P.A.L. 2014/2020 del Gal STS per progetti di Cooperazione di filiera, orizzontale e verticale, per la creazione e lo sviluppo delle filiere corte e dei mercati locali, tra piccoli produttori agricoli e agroalimentari.

L’obiettivo dell’intervento è quello di sostenere la cooperazione fra aziende agricole per la creazione e lo sviluppo di filiere corte e mercati locali dei prodotti di qualità.

La scadenza per la presentazione della domanda di sostegno è lunedì 17 giugno 2024

La scadenza per la presentazione della domanda di sostegno è lunedì 24 giugno 2024